Acidità di Stomaco.

antiche ricette di erboristeria curativa2

Ricette: Acidità di stomaco.

Tisana per affezioni di fegato

  • Ginepro – 10 bacche in polvere
  • Coda di cavallo – gr 3
  • Assenzio – gr 2

 

Acidità di stomaco

(II ricetta)Per eliminare la vostra tendenza all’acidità di stomaco sarà bene fare una cura per oltre un mese, da ripetersi se necessario, con le seguenti erbe:

  • Tiglio fiori – gr 5
  • Ginepro coccole – gr 10
  • Consolida radice – gr 10

Tritare, mescolare le erbe e metterne gr 10 in infuso per 20 minuti in gr 300 di acqua. Colare e bere da due a tre tazzine al giorno. Al mattino, durante la giornata e la sera. Eliminare i cibi e bevande che facilitano l’acido. Questa cura farà bene a tanti altri disturbi nervosi e gastrici.
Acidità di stomaco

(III ricetta) Eccesso di acidi nello stomaco: cloridrico, lattico.

Formule:

  • Calamo aromatico gr 10
  • Menta gr 10
  • Eufrasia gr 10
  • Trifoglio fibrino gr 10
  • Origano gr 10
  • Centaurea minore gr 10

Un cucchiaio per una tazza di acqua bollente. Infusione 15 minuti. Colare e bere due tazze al giorno dopo il pasto, a pranzo e a cena.

  • Salvia
  • Sanguinaria
  • Condurango
  • Boldo

Dose e preparazione come sopra.

  • Lavanda
  • Tiglio
  • Valeriana
  • Genziana
  • Origano
  • Radice di Angelica

Come sopra.

  • Fumaria
  • Marrubio
  • Trifoglio fibrino
  • Cardo benedetto
  • Menta

Come sopra.

  • Valeriana radice gr 15
  • Calamo aromatico rizoma gr 10
  • Origano fiori gr 6

Avvertenze.

Le ricette di Erboristeria qui illustrate hanno solo un fine puramente divulgativo: non sono riferibili né a prescrizioni, né a consigli medici, né a terapie sanitarie.
Sono da ritenere esclusivamente di natura generale, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico abilitato.
Qualora si intendesse utilizzare una ricetta tra quelle contenute in questo sito si raccomanda di consultarsi prima con personale sanitario (il proprio medico di base).
In qualsiasi caso gli amministratori del sito NON si ritengono responsabili per un uso improprio delle ricette contenute nel sito e si esonerano da ogni responsabilità riguardo l’assunzione di tali ricette; ribadendo che l’utente è tenuto a consultare il parere di un MEDICO ABILITATO.