Crema Catalana Originale

catalana-originale

La crema catalana, come suggerisce il suo nome, è una soffice crema ricoperta da zucchero di canna, croccante, tipico della Catalogna.

Questo dessert non è particolarmente difficile da preparare, il consiglio è quello di dotarsi del bruciatore alimentare per caramellare lo zucchero di canna sulla superficie e ottenere la crosticina croccante; caratteristica fondamentale della crema catalana.

Ricetta classica: Ingredienti
  • 4 tuorli d’uovo
  • 300 ml di latte
  • 300ml di panna
  • 1/2 stecca di cannella
  • 40 g di Amido di Mais (Maizena)
  • 100 g di zucchero semolato
  • zucchero di canna
  • Vanillina
  • Tempo Preparazione: 20 minuti
  • Tempo Cottura: 15 minuti
  • Tempo Riposo: 3 ore
  • Dosi: 6 persone
  • Difficolta’: Facile

Procedimento

Montate i rossi delle uova, privi dell’albume, con lo zucchero: dovrete ottenere una crema soffice e spumosa.

In un’altra ciotola mettete la Maizena setacciata e scioglietela con due cucchiai di latte.

Versate il restante latte, la panna e la stecca di cannella in una casseruola e portate dolcemente a ebollizione.

Toglietelo dalla fiamma, togliete la cannella e lasciatelo raffreddare leggermente: versate quindi il latte nella ciotola con le uova e lo zucchero.

Trasferite la crema in una casseruola e fatela bollire a fuoco moderato, mescolando sempre con un cucchiaio di legno. Fate cuocere fino a che il cucchiaio non inizierà a velarsi.

Lasciate raffreddare la crema a temperatura ambiente, poi mettete le coppette in frigo per circa 3 ore.

Quando sarà giunto il momento di servire la crema catalana, cospargete la superficie di zucchero di canna e utilizzate l’apposito bruciatore da cucina per caramellare lo zucchero e formare la caratteristica crosticina. Se non avete a disposizione il bruciatore potete passarla per pochi minuti sotto il grill del forno molto caldo.

Lasciate raffreddare per qualche minuto per dar modo allo zucchero di solidificare e diventare croccante.