“Il Naturismo è un modo nuovo di vivere insieme con gli altri legato alla cura del corpo, dello spirito e dell’anima”

Centri FKK, Villaggi, Campeggi e Spiagge Naturiste in Italia:

Italia Nord-Est

Lombardia

lombardia


 

ENDINE GAIANO – Bergamo – Lombardia

Spiaggia naturista vicina al lago, sulla riva opposta alla strada.

 

CANNETO DI DESENZANO – Brescia – Lombardia

Spiaggetta e piazzetta di sosta lungo la statale 572 in direzione Riva del Garda, secondo dosso della strada ad un km dal paese.

 

MANERBA DEL GARDA – Brescia – Lombardia

Da Manerba prendere la strada per il parco naturale, parcheggiare e proseguire a piedi rimanendo sulla destra. Si trova un parco e una spiaggia naturista.

 

LA ROCCA NUDE BEACH – Brescia – Lombardia

La stagione in spiaggia inizia ufficialmente il 15 marzo e si conclude il 15 ottobre di ogni anno. È lunga circa 2,5 km e vi si accede a piedi dopo una camminata di circa 10 minuti dal più vicino parcheggio all’interno di un bellissimo parco naturale. Seguire le frecce “Spiaggia”. La spiaggia è libera e senza bar! (per cui portarsi viveri e bevande). Attenzione, se si è amanti del sole è meglio arrivare di mattina poiché arriva l’ombra verso le 17-18. L’acqua è la più pulita del lago. Autostrada A4 uscire a Desenzano del Garda direzione Salo’. Alla rotonda di Manerba del Garda proseguire per Montinelle. Poi per Porto Dusano. Dopo 10 minuti a piedi la spiaggia.

 

CREMONA – Lombardia

Spiaggia naturista lungo il Po. Dopo le ex colonie Padane, verso l’autostrada.

 

RIVOLTA D’ADDA – Cremona – Lombardia

Spiaggia naturista lungo il fiume Giallo. Dal quagliodromo di Rivolta al ponte della ferrovia di Cassano d’Adda.

 

BORGOFORTE – Mantova – Lombardia

Spiaggia naturista a Motteggiana. Arrivare al ponte sul Po, seguire l’argine in direzione Motteggiana. Inoltrarsi sulla stradina che porta al pioppeto del parcheggio libero. Continuare a piedi verso la spiaggia.

 

CASSANO D’ADDA – Milano – Lombardia

Spiaggia naturista sulla strada per Rivolta. Dopo il ponte della ferrovia, parcheggiare ed entrare nel sentiero verso l’Adda. Anche dietro la stazione dopo il ponte sul torrente Murra, anche sull’isola centrale dell’Adda e la cosiddetta scogliera di Dover. All’argine sinistro del fiume.

 

PORTO D’ADDA – Milano – Lombardia

Da Cornate d’Adda, seguire la segnalazione turistica “S. Maria della Rocchetta”. Parcheggiare e seguire il sentiero che si inoltra nel bosco; alla fine del sentiero c’è un tratto di strada asfaltato dalla quale inizia la scalinata per la chiesetta. Girare a sinistra costeggiando il naviglio; dopo la casa abbandonata , seguire la prima stradina sterrata alla destra fino alla spiaggia.

 

TURBIGO – Milano – Lombardia

Strada Gallarate-Turbigo, dopo il ponte sul Ticino proseguire per circa 400 metri e svoltare a sinistra dopo la colonia estiva. Seguire lo sterrato fino al parcheggio del ristorante. Lungo la sponda del fiume e nei boschi è praticato il naturismo.

 

PAVIA – Lombardia

Spiaggia naturista lungo il Ticino. Dopo il ponte della Libertà al primo semaforo girare a destra; proseguire fino al ponte ferroviario; dopo il ponte lasciare l’auto e salire sulla ferrovia statale per Genova. Si può anche proseguire per la stessa strada, dopo il cartello “Lido” per circa un km, scendere per una stradina che conduce su un ampio spiazzo, posteggiare e inoltrarsi per il sentiero della strada.

 

PIEVE DEL CAIRO – Pavia – Lombardia

Spiaggetta naturista dell’Agogna ai piedi della cascata. Sulla provinciale che porta da Pieve del Cairo a Sannazzaro de’ Burgondi, svoltare a sinistra subito dopo il ponte sul torrente Agogna e proseguire per circa 400 metri.

 

PONTE DELLA BECCA – Pavia – Lombardia

Il Sabbione: dopo il ponte della Becca.

Spiaggia di sabbia piuttosto ampia e facilmente raggiungibile, sulla sponda del Po.