Quadaru ‘I Pisci

QUADARU 'I PISCI

Ingredienti:

Luogo: Calabria.

  • 3000 G Pesce Misto (scorfano, Triglie, Polipi)
  • 1 Cipolla
  • 5 Spicchi Aglio
  • 1 Manciata Lattuga Di Mare
  • 2 Cucchiai Prezzemolo Tritato
  • 500 G Pomodori Pelati
  • 20 Cl Olio D’oliva Extra-vergine
  • 3 Peperoncini Piccanti
  • Sale

 

Nel ‘quadaru’ (caldaia, calderotto di coccio) mettete a soffriggere con l’olio la cipolla tritata e l’aglio a pezzettini.

Aggiungete i pomodori pelati privi dei semi e dell’acqua di vegetazione, una manciata di quell’alga detta ‘lattuga di mare’, una metà del prezzemolo e i peperoncini piccanti macinati grossolanamente.

A cottura quasi completa della salsa, cioè appena l’olio si stacca dal pomodoro venendo a galla, ponetevi i pesci iniziando da quelli più grossi e sodi e che richiedono una cottura più lunga e aggiungendo via via quelli di carni più delicate, le cozze e i gamberi.

Regolate il sale bagnando possibilmente con acqua di mare.

A completa cottura cospargete del rimanente prezzemolo.

Servite il pesce, tolto con una schiumarola dal recipiente, nel piatto e il brodetto in una ciotola di coccio in cui inzupperete il pane che l’accompagna.