Wurstel con Verza

wurstel

Ingredienti:

 

Il würstel, detto anche salsicciotto, (il termine proviene dal diminutivo della parola tedesca würst, “insaccato”, secondo i dialetti tedeschi meridionali, laddove il termine in tedesco standard, hochdeutsch, suonerebbe würstchen) è una specie di insaccato fatto con carni tritate bovine e suine, tipico della Germania e dell’Austria e, in Italia, del Trentino e dell’Alto Adige.

 

 Ricetta:

  • 8 Wurstel Di Maiale
  • 1 Cavolo Verza
  • 5 Cucchiai Olio D’oliva
  • Aceto Di Vino
  • Sale
  • Pepe

 

Mondate la verza, tagliatela a striscioline, insaporitela in un tegame con olio, sale e pepe.

Cuocete a fuoco basso, coperto, per un’ora.

All’ultimo momento spruzzate l’aceto, mescolate, togliete la verdura dal recipiente e disponetela su un piatto da portata.

Immergete i wurstel nell’acqua bollente per 10 minuti, sgocciolateli, disponeteli sul letto di verza e serviteli.

 

Vini di accompagnamento: Birra tipo Weiss; Prosecco Di Conegliano, Cortese Dei Colli Tortonesi “Frizzante”.

 

Curiosità.

Solitamente i würstel vengono venduti caldi lungo le strade e le vie dei centri storici in caratteristiche bancarelle o carrettini, assieme a un panino e salse a scelta (senape, ketchup, maionese, o salsa al curry).

Gli americani chiamano questo panino hot dog (che, tradotto letteralmente in italiano, significa “cane caldo”), sebbene gli americani chiamino i würstel “wiener” o “frankfurter” (ambo le definizioni stanno ad indicare lo stesso prodotto di pura carne suina) il termine hot dog adesso per estensione può riferirsi anche alla singola salsiccia.