“Il Naturismo è un modo nuovo di vivere insieme con gli altri legato alla cura del corpo, dello spirito e dell’anima”

Centri FKK, Villaggi, Campeggi e Spiagge Naturiste in Italia:

Italia Nord-Est

Veneto

veneto

PADOVA – Veneto

Spiaggia naturista sul Brenta. Per via Ponte vigodarzere, proseguire per via Zanon, parcheggiare e proseguire a piedi lungo gli argini.

 

FONTANIVA – Padova- Veneto

Lungo la statale 53, da Cittadella per Vicenza, prima del ponte sul Brenta girare a sinistra; parcheggiare e proseguire a piedi per il lungofiume. Zona per nudisti frequentata in prevalenza da gay ma anche da coppie

 

ROSOLINA MARE – Rovigo – Veneto

Da Rosolina Mare prendere la strada per Porto caleri, alla spiaggia libera vi è poi un posto frequentato da naturisti.

 

SANTA MARIA MADDALENA – Rovigo – Veneto

Venendo da Ferrara, sulla statale Bologna-Padova, imboccare la strada arginale a destra dopo il sottopassaggio ferroviario per circa 500 metri; la spiaggia si trova sul lungo Po.

 

SPRESIANO – Treviso – Veneto

Spiaggia naturista in un’area alberata. Sul Piave, venendo da Treviso proseguire per il viottolo alla destra, oltrepassato il ristorante, prima del ponte della Priula.

 

BIBIONE PINETA – Venezia – Veneto

Spiaggia naturista nella zona libera tra le dune alla colonia abbandonata. Brussa. E’ una zona sita tra Bibione e Caorle. Questa è una spiaggia libera con la pineta. A volte e’ frequentata da famiglie. Possono esserci guardoni o esibizionisti.

 

CAORLE -Venezia – Veneto

Spiaggia naturista in zona Porto Santa Margherita, in direzione Duna Verde, oasi naturale di pini marittimi.

 

CHIOGGIA – Venezia – Veneto

Spiaggia naturista in località Brondolo, alla foce del fiume.

 

ERACLEA MARE – Venezia – Veneto

Spiaggia naturista all’Isola del Morto. Giunti sull’isola, proseguire sulla destra fino alle dune. E’ una zona situata tra il Lido di Eraclea e la foce del fiume Piave (zona Coratellazzo di Lido di Jesolo). Si accede dalla parte di Eraclea. La pineta e in generale tutta la piccola laguna e’ eccezionale. E’ frequentata da famiglie, singoli/e, numerosi sono i gay che tendono a posizionarsi nella zona centrale della lunghissima spiaggia.

 

JESOLO – Venezia – Veneto

Spiagge naturiste al Lido Alberoni tra le dune e al Lido San Nicolò vicino all’aeroporto.

 

GARDA – Verona – Veneto

Spiaggia naturista alla Baia delle Sirene, in fondo a destra.

 

Lago di Garda

Rocca di Manerba: Da Manerba del Garda proseguire per Porto Dusano dove si può parcheggiare l’auto e proseguire a piedi per circa 1 km in direzione della Rocca su un bellissimo sentiero. Si raggiunge una spiaggia frequentata da molti naturisti, anche se non sono la totalità dei presenti; il posto è incantevole, immerso nella natura e all’interno di un Parco Naturale. Lontano da abitazioni, strade ecc.

 

MALCESINE – Verona- Veneto

Statale Riva del Garda, all’ultima galleria prima di Torbole, pochi posti auto prima e dopo la galleria, si scende per un sentiero fino alle spiaggette.

 

TORRI DEL BENACO – Verona- Veneto

Spiaggia rocciosa naturista a sud del lido di Brancolino, 3 km prima di Torri del Benaco dopo Punta san Virgilio.