Secondi di Carne

Wurstel con Verza

Wurstel con Verza

wurstel

Ingredienti:

 

Il würstel, detto anche salsicciotto, (il termine proviene dal diminutivo della parola tedesca würst, “insaccato”, secondo i dialetti tedeschi meridionali, laddove il termine in tedesco standard, hochdeutsch, suonerebbe würstchen) è una specie di insaccato fatto con carni tritate bovine e suine, tipico della Germania e dell’Austria e, in Italia, del Trentino e dell’Alto Adige.

 

 Ricetta:

  • 8 Wurstel Di Maiale
  • 1 Cavolo Verza
  • 5 Cucchiai Olio D’oliva
  • Aceto Di Vino
  • Sale
  • Pepe

 

Mondate la verza, tagliatela a striscioline, insaporitela in un tegame con olio, sale e pepe.

Cuocete a fuoco basso, coperto, per un’ora.

All’ultimo momento spruzzate l’aceto, mescolate, togliete la verdura dal recipiente e disponetela su un piatto da portata.

Immergete i wurstel nell’acqua bollente per 10 minuti, sgocciolateli, disponeteli sul letto di verza e serviteli.

 

Vini di accompagnamento: Birra tipo Weiss; Prosecco Di Conegliano, Cortese Dei Colli Tortonesi “Frizzante”.

 

Curiosità.

Solitamente i würstel vengono venduti caldi lungo le strade e le vie dei centri storici in caratteristiche bancarelle o carrettini, assieme a un panino e salse a scelta (senape, ketchup, maionese, o salsa al curry).

Gli americani chiamano questo panino hot dog (che, tradotto letteralmente in italiano, significa “cane caldo”), sebbene gli americani chiamino i würstel “wiener” o “frankfurter” (ambo le definizioni stanno ad indicare lo stesso prodotto di pura carne suina) il termine hot dog adesso per estensione può riferirsi anche alla singola salsiccia.

 

Il segreto di un’ottima cucina è quello di usare la vostra esperienza, nel dosare gli ingredienti, per assecondare al meglio i vostri gusti.