Archive for novembre, 2015

Farfalle con Crema di Zucchine, Panna e Zafferano.

Farfalle Crema Zucchine Panna e Zafferano

Le farfalle con zucchine, panna e zafferano è un primo piatto dal gusto molto delicato, preparare questo piatto è davvero molto semplice ed è perfetto anche per chi ha poco tempo per cucinare.

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 grammi di farfalle
  • 2 zucchine grandi
  • 1 bustina di zafferano
  • 200 ml di panna da cucina
  • Una cipolla piccola
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

 

Preparazione

Cominciamo grattugiando le zucchine, se preferite potete tagliarle anche a rondelle. Trituriamo la cipolla e facciamola soffriggere con dell’olio e un pizzico di sale.

Aggiungiamo le zucchine e lasciamole cuocere per almeno 15 minuti. Dobbiamo lasciar fuoriuscire l’acqua delle verdure e farla evoporare.

Intanto lasciamo cuocere la pasta, a metà cottura, aggiungiamo un pò di sale.

Successivamente versiamo sulle zucchine la panna e mischiamo bene.

Pasta con Cavolfiore e Panna.

Pasta con Cavolfiore e Panna.

pasta e cavolfiore

Un primo da realizzare in 3 mosse…

…e che mette tutti d’accordo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 gr di pasta corta

  • 1 cavolfiore piccolo

  • 200 ml di panna

  • 1 cipolla

  • sale e pepe q.b.

  • noce moscata

 

Preparazione:

  1. Pulire bene il cavolfiore quindi ridurlo in cimette e metterlo a lessare in acqua bollente. Scolarlo. Fare soffriggere la cipolla affettata sottilmente in poco olio quindi unire il cavolfiore, regolare di sale e pepe e cuocere per un paio di minuti.

  1. Unire la panna, della noce moscata e fare insaporire ancora quindi lessare la pasta in acqua bollente salata.

  1. Scolarla al dente e versarla nel tegame. Completare con del parmigiano grattugiato e servire subito.

Un primo di facile esecuzione cremoso e particolarmente gradito al palato; adatto a tutta la famiglia bambini compresi.

Un’ottima variante, per un risultato anche più appagante, si ottiene sostituendo la panna con il Mascarpone o con della ricotta stemperata con del latte, per una versione più leggera.

Crostata di Zucca e Ricotta

al Profumo di Cannella

Crostata di ZuccaIngredienti:

Per la Frolla:

  • 250 g Farina 00
  • 1 Tuorlo d’Uovo
  • 120 g Burro Freddo (tagliato a cubetti)
  • 60 ml di Acqua Ghiacciata

Per la Farcia:

  • 450 g Purea di Zucca
  • 200 g Ricotta Fresca
  • 250 ml Panna da cucina
  • 50 g Zucchero di Canna
  • 100 g Zucchero Semolato
  • 15 Amaretti (tritati finemente)
  • 2 Uova sbattute
  • 1 Cucchiaio di Cannella in Polvere
  • 1 Noce Moscata (un pizzico)
  • Sale (un pizzico)

Preparazione:

1. Per preparare la base, in una ciotola capiente setacciare la farina e una presa di sale. Aggiungere il burro e lavorare con una forchetta fino a ottenere un composto sabbioso. Aggiungere il tuorlo d’uovo e l’acqua. Lavorare con un cucchiaio fino a ottenere un impasto omogeneo. Formare una palla, avvolgerla in una pellicola aderente e lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti.

2. Nel frattempo preparate la purea di zucca: private la zucca della scorza, quindi tagliatela a tocchetti e fatela cuocere a vapore fino a quando sarà diventata tenera. Riducetela in purea frullandola con un robot da cucina e lasciatela raffreddare completamente.

3. Preriscaldare il forno a 190 °C.

4. Per il ripieno; in una ciotola capiente sbattere con una frusta la purea di zucca, la Ricotta fresca, lo zucchero di canna, lo zucchero semolato, gli amaretti,un cucchiaio di Cannella in Polvere, un pizzico di Noce Moscata e un pizzico di Sale. Aggiungere le uova precedentemente sbattute.

5. Trascorsi 30 minuti, stendere la Frolla con le mani sul fondo e ai lati di una teglia di 28 cm di diametro. Bucherellare con i rebbi di una forchetta. Versare il composto sulla base, infornare e cuocere per 10 min. Abbassare la temperatura a 180 °C e cuocere per 35 minuti circa.

6. Lasciar raffreddare su una griglia e servire con panna montata. Può essere conservata in frigorifero per 1-2 giorni.

7. Nota: La qualità di zucca consigliata è la zucca mantovana, povera di acqua e molto compatta.

Tiramisù al Pistacchio

Tiramisù al Pistacchio

Tiramisu al pistacchio

Ricetta.

Ingredienti:

  • 400 g Savoiardi
  • 3 Tuorli d’Uovo
  • 125 g Zucchero
  • 250 g Mascarpone
  • ½ l Panna Fresca
  • 50 g Pistacchi (tritati)
  • 50 g Crema al Pistacchio
  • 1 Bicchiere Latte
  • 1 Bicchierino Marsala

Preparazione dolce.
1. Anzitutto montate i tuorli e lo zucchero, aggiungete e amalgamate bene la crema di pistacchio poi aggiungete il mascarpone; lavorate il composto fino a ottenere una crema ferma e aggiungete una parte di pistacchi tritati.
2. Separatamente, montate la panna; fate amalgamare delicatamente i composti e lasciate riposare in frigorifero (una trentina di minuti)
3. Mescolate il latte e il Marsala con una forchetta e inzuppateci Savoiardi.
4. Disponete sul fondo della pirofila uno strato di Savoiardi, e copritela con uno strato di crema al pistacchio poi con un nuovo strato di savoiardi e un altro strato di crema al pistacchio, se la pirofila lo consente fate pure un terzo strato e infine terminate con la crema al mascarpone
5. Spolverizzate in superficie con i restanti pistacchi tritati.
6. Prima di servire Conservate in frigorifero almeno 3 ore.