Archive for dicembre, 2015

Zuppa di Legumi e Cereali

Zuppa di Legumi e Cereali

Zuppa di Legumi

Fantastico piatto vegetariano…. e se si esclude il formaggio diventa Vegano.

Ingredienti:

  • 1 Misto di legumi e cereali
  • 2 Carote
  • 2 coste di Sedano
  • 1 Cipolla
  • 1 spicchio di Aglio
  • 3 cucchiai Olio di oliva extravergine
  • 2 croste Parmigiano reggiano (facoltativo)
  • 1 lt Brodo vegetale
  • 2 Patate medie
  • 1 rametto di Rosmarino
  • 1 rametto di Timo
  • 1 rametto di Alloro
  • 1 rametto di Salvia
  • Pomodori 200 gr

Preparazione:

Prendi la Misto di legumi e cereali e sciacqua il contenuto in acqua fredda (l’ammollo non è necessario). Poni il preparato in una pentola assieme a 0,75 litri d’acqua ogni 100 g. Porta ad ebollizione, quindi copri e cuoci a fuoco lento per 65 minuti circa.

Aggiungi il sale solo a cottura quasi ultimata.

In pentola a pressione sono sufficienti 35 minuti dall’inizio del fischio della pentola.Preparate un trito con cipolla, aglio, sedano e carote.

Mettete a soffriggere il trito nei tre cucchiai di olio, quindi aggiungete il misto di legumi e cereali scolati, mescolate per un minuto e poi coprite con il brodo vegetale.

Unite quindi anche i pomodori, precedentemente spellati e tagliati a cubetti.Grattate le croste di formaggio e aggiungetele in tegame.

A questo punto unite anche il mazzetto di erbe aromatiche, che potrete fermare legandolo al manico della pentola in modo che non si sparpaglino nella zuppa e potrete eliminare agevolmente una volta cotta.

Portate lentamente a bollore la zuppa, aggiustate di sale e poi coprite il tegame con un coperchio: fate cuocere lentamente per almeno un’ora, aggiungendo, se necessario, altro brodo vegetale affinché la zuppa rimanga con la giusta quantità di liquido.

Mezz’ora prima della fine della cottura, aggiungete le patate sbucciate e tagliate a piccoli cubetti.

A cottura ultimata, eliminate il mazzetto aromatico, aggiustate eventualmente di sale, aggiungete un filo di olio evo e servite in ciotole o fondine.

Potete servire la zuppa di legumi con dei crostini di pane dorati in forno. Per insaporire la zuppa potete aggiungere della pancetta da soffriggere.

La zuppa di legumi e cereali è un primo piatto gustoso e originale, che sfrutta la versatilità dei legumi proponendo un nuovo modo per assaporarlo.
La zuppa è una pietanza che si prepara in pochi semplici passi e che, con l’aggiunta di crostini dorati, diventa un piatto assolutamente delizioso.
Con la zuppa di legumi e cereali aprirete pranzi e cene con classe, colore e sapore, portando in tavola un’inedita rivisitazione di un piatto tipico.

Zuccherini Alcolici Digestivi

Zuccherini Alcolici Digestivi

zuccherini-alcolici

Ricetta

Preparare gli zuccherini alcolici è molto semplice e, in vista del Natale, si può rivelare un pensierino da regalare a qualcuno che ami il genere; io ne ho preparate tre versioni, una al Limone e una all’Arancia e una al Genepy tuttavia, è possibile sperimentare abbinando vari gusti oppure sceglierne uno solo. Qualche esempio? Zenzero, menta, caffè, cannella, anice stellato, chiodi di garofano insomma, tutte le spezie e gli aromi che vi piacciono di più.

Non è possibile predefinire la dose degli aromi perchè è direttamente proporzionato alla grandezza del barattolino che si sceglierà quindi il necessario per preparare gli zuccherini digestivi può essere riassunto così:

  • Contenitore in vetro a chiusura ermetica
  • Zuccherini
  • Alcool alimentare a 95°
  • Una discreta quantità di aroma (Limone, Arancia, Genepy, Zenzero, Menta, Caffè, Cannella, Anice Stellato….)

Lavate bene 2 arance (il numero di arance varia in base alla grandezza del barattolo e a quanto volete sentire l’aroma) e, con un coltello o un pelapatate togliete la scorza; mettete alcune scorze sul fondo del barattolo e aggiungete uno strato di zollette di zucchero. Sopra le zollette mettete altre scorze e coprite con gli zuccherini; procedete in questo modo fino ad arrivare quasi al bordo poi, versate l’alcool finché tutto lo zucchero sarà coperto; (si procede allo stesso modo anche in caso di limone o altri aromi)

A questo punto si dovrà solo pazientare tenendo il barattolo al riparo dalla luce per almeno un mese poi, potrete gustarli.

Per fare zuccherini aromatizzati in maniera diversa dall’arancia, basterà sostituire l’arancio con gli ingredienti prescelti, tenendo conto che più se ne inserisce e più se ne percepirà l’aroma.

Sono digestivi perfetti, possono essere consumati così come sono dopo averli tolti dal barattolo tramite una pinza da ghiaccio (anche una normale pinza da cucina può andar bene) oppure, chi non tollera troppo l’alcool, può prima accenderli in modo che la fiamma ne faccia evaporare una parte.

Avvertenze.

Le ricette di Erboristeria qui illustrate hanno solo un fine puramente divulgativo: non sono riferibili né a prescrizioni, né a consigli medici, né a terapie sanitarie.
Sono da ritenere esclusivamente di natura generale, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico abilitato.
Qualora si intendesse utilizzare una ricetta tra quelle contenute in questo sito si raccomanda di consultarsi prima con personale sanitario (il proprio medico di base).
In qualsiasi caso gli amministratori del sito NON si ritengono responsabili per un uso improprio delle ricette contenute nel sito e si esonerano da ogni responsabilità riguardo l’assunzione di tali ricette; ribadendo che lutente è tenuto a consultare il parere di un MEDICO ABILITATO.