Tagliolini al Salmone

Lachs mit Nudeln

Introduzione:

Semplici e veloci da preparare, i tagliolini al salmone sono un’ottima soluzione per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina ma vuole portare in tavola un piatto delicato, gustoso e ad effetto.

Ingredienti:

  • 200 ml. di panna
  • ½ bicchiere di vodka
  • ½ cipolla
  • Aneto q.b.
  • Burro q.b.
  • 500 gr. di tagliolini freschi all’uovo
  • 1 trancio di salmone di almeno 250 gr.
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione:

In una padella fate sciogliere il burro e un cucchiaio d’olio.
Tagliate la cipolla a listarelle e fatela soffriggere per qualche minuto.
Nel frattempo, togliete la pelle e la lisca centrale al trancio di salmone.
Quando la cipolla sarà appassita, unite il salmone e lasciatelo rosolare fino a quando non diventerà di un bel colorito rosa chiaro.
Aggiustate di sale, aggiungete la vodka e lasciatela sfumare a fuoco lento.
Intanto mettete a cuocere la pasta.
Non appena la vodka sarà evaporata, aggiungete la panna, mescolate e lasciate cuocere a fuoco molto dolce per un paio di minuti.
Appena la pasta sarà cotta, scolatela e aggiungetela alla padella col condimento.
Aggiungete il pepe nero e l’aneto, fate saltare in padella e servite.

Accorgimenti:

Il salmone ha bisogno di cuocere poco: non esagerate con la cottura e mettete a cuocere la pasta mentre state preparando il sugo. Se questo vi sembra troppo secco, potrete poi allungarlo con un mestolo di acqua di cottura della pasta.

Idee e varianti:

Se non avete della pasta fresca usate pure la secca, ma diminuite le dosi: per 4 persone basteranno 360 gr. di pasta anziché 500. Se preferite, al posto della vodka potete usare il brandy e invece dell’aneto l’erba cipollina.